Il Progetto

Così come previsto dal bando “Iniziative a sostegno delle imprese e delle professioni”(POR 2000-2006 Piano Regionale per la Società dell’Informazione Misura 6.2 Azione c), la finalità del presente progetto consiste nella costruzione di una business net – community rivolta al mondo della cooperazione, in grado di incidere positivamente sui livelli di innovazione e di competitività dell’intero sistema socioeconomico regionale.

La realizzazione di “business net-community”, specificamente rivolte al mondo delle imprese minori e delle professioni, risponde inoltre all’ esigenza di rafforzare, anche in Puglia, la costruzione di una Società della Conoscenza che metta a disposizione degli operatori economici competenze specialistiche in grado di elevare i livelli d’innovazione, di competitività, ma anche di propensione alla cooperazione orizzontale e verticale.

Per questo motivo, al di là dei destinatari diretti del progetto, e cioè le 350 cooperative aderenti a Legacoop Puglia, il progetto intende rivolgersi in maniera più ampia a imprese, enti, istituzioni locali, associazioni di categoria, sindacati, e altre realtà, nell’intento di diffondere al massimo i benefici e l’efficacia della net community.

Nello specifico, gli obiettivi previsti sono:

  • Diffondere l’utilizzo del computer, dei software di base, di internet e delle comunicazioni telematiche presso tutte le cooperative coinvolte nel progetto;
  • Diffondere l’utilizzo delle tecnologie per l’Information & Communication Tecnology al fine di razionalizzare e semplificare i processi aziendali e aumentare esponenzialmente la velocità dei flussi di lavoro;
  • Sviluppare una Net Community Virtuale che permetta a tutte le cooperative aderenti a Legacoop Puglia di comunicare tra loro, con Legacoop Puglia e Legacoop Nazionale, con istituzioni, enti territoriali e nazionali e con il mercato economico locale, nazionale e internazionale;
  • Sviluppare, all’interno della Net Community, aree riservate ai singoli settori (pesca, agroalimentare, edilizia, distribuzione, cooperazione sociale, servizi, ecc.), per lo scambio di informazioni, esperienze, opinioni e l’identificazione delle esigenze del settore e di iniziative utili alla crescita complessiva dello stesso;
  • Implementare, attraverso il portale telematico, una serie di servizi utili alle cooperative aderenti a Legacoop Puglia, come ad esempio: reperimento documenti; reperimento informazioni relative alla legislazione regionale e nazionale, agli strumenti di agevolazione e di sostegno, alle opportunità di mercato, ecc.; informazioni selezionate e dettagliate di settore; link con istituzioni ed enti preposti all’espletamento di pratiche e adempimenti di legge per il funzionamento dell’azienda (ad esempio CCIAA, CNEL, Agenzia delle entrate, INAIL, INPS, Prefettura, Ispettorato del lavoro, uffici preposti ai controlli sanitari, igienici, per la sicurezza, ecc.);
  • Sviluppare, da parte di Legacoop, un sistema di comunicazione in tempi rapidi con tutte le cooperative coinvolte nel progetto che favorisca la rilevazione dei loro bisogni, l’implementazione di servizi di supporto al soddisfacimento di tali bisogni e di monitoraggio e valutazione dei servizi offerti, la diffusione immediata presso tutte le cooperative aderenti di informazioni di importanza strategica per le stesse;
  • Fornire servizi di e-consulting a tutte le cooperative aderenti a Legacoop Puglia coinvolte nel progetto per ricevere assistenza sull’utilizzo del portale, delle comunicazioni, dei servizi offerti da Legacoop e per ricevere consulenza su nuove leggi o bandi di loro interesse, su tematiche di tipo economico-fiscale, sulle pari opportunità o su particolari innovazioni di prodotto o di processo disponibili sul mercato;
  • Stimolare la partecipazione diretta e costruttiva delle cooperative aderenti a Legacoop Puglia alla vita associativa;
  • Implementare scambi e accordi commerciali tra le cooperative coinvolte nel progetto per l’acquisto congiunto di forniture, scambio merci, reperimento di offerte vantaggiose, co-produzioni o azioni di co-marketing;
  • Favorire la strutturazione di accordi, collaborazioni e consorzi tra cooperative;
  • Creare una mappatura telematica delle opportunità imprenditoriali per orientare la nascita di nuove imprese cooperative, favorire lo sviluppo di attività imprenditoriali e promuovere nuove opportunità di lavoro legate a settori di maggior sviluppo;
  • Favorire l’internazionalizzazione delle cooperative aderenti a Legacoop Puglia attraverso il reperimento di informazioni su internet, lo scambio di esperienze con cooperative già presenti sul mercato internazionale, la creazione di reti di cooperative interessate ad esportare su determinati mercati per creare economie di scala nei costi di trasporto, stoccaggio, promozione e distribuzione;
  • Implementare un sistema integrato di comunicazione e scambio che favorisca lo sviluppo e la crescita delle cooperative aderenti a Legacoop Puglia e si interfacci e si integri con un sistema regionale, nazionale e internazionale che favorisca complessivamente la crescita economica, culturale, sociale.

Legacoop