Dettaglio News

Cooperative di comunità: siglato accordo tra Legacoop e Anci19 Luglio 2011

E’ stato siglato oggi, 19 luglio 2011, a Bari, il primo protocollo d’intesa tra le associazioni pugliesi di Legacoop e Anci per promuovere il progetto “Cooperative di comunità”. Con una firma del presidente della lega pugliese delle cooperative, Carmelo Rollo, e del presidente dell’Associazione nazionale comuni italiani, Luigi Perrone, si è dato inizio ad una collaborazione tra i due enti. Obiettivo: realizzare iniziative di sviluppo dei piccoli centri urbani, attraverso la costituzione di cooperative che diano impulso alla loro economia e che siano valide risposte all’arretratezza e marginalità socio-economica cui, spesso, molti comuni sono costretti ad essere relegati.
“Questo Protocollo d’intesa – ha spiegato Carmelo Rollo – è la dimostrazione di come si possano creare in maniera alternativa e virtuosa nuove occasioni di sviluppo economico e occupazionale. Una rete di cooperative di comunità permette ai i cittadini di diventare protagonisti nella gestione del bene comune. Si tratta di un’iniziativa per avanzare valide e concrete risposte alla crisi. Il progetto «Cooperative di comunità», realizzato da Legacoop e accolto con entusiasmo dalla piccola comunità del comune di Melpignano, che ha costituito la prima cooperativa di comunità, dimostra quanto siano importanti le persone. L’aggregazione dei cittadini nel piccolo comune leccese ha consentito di realizzare progetti, come quello dei pannelli fotovoltaici diffusi sui tetti, che servono al territorio, ma soprattutto a tutta quanta la collettività. Il comune di Melpignano, in una piazza gremita di cittadini, ha costituito davanti a un notaio, il giorno 18 luglio, la prima cooperativa di comunità. E quello sulle rinnovabili è solo il primo di tanti altri programmi che verranno realizzati. Per i cittadini e con i cittadini.”
“Noi, come Legacoop Puglia, ha proseguito Rollo – offriremo tutti gli strumenti necessari per supportare la nascita, l’avvio e lo sviluppo di altre cooperative di comunità, con il sostegno importante dell’Anci”.
“L’accordo che sottoscriviamo oggi – ha sottolineato il presidente dell’Anci Puglia, Luigi Perrone – è il primo in Italia. Crediamo sia un motivo di grande soddisfazione concedere ai piccoli comuni occasioni di aggregazione, valore aggiunto di una comunità. Ci auguriamo e siamo certi – ha sottolineato Perrone – che l’iniziativa si estenderà a molti altri comuni italiani”.
“Mi auguro – ha concluso il presidente della lega delle cooperative pugliesi – che questi siano solo i primi passi e che le “Cooperative di comunità” diventino un modello da imitare per tutti i cittadini che abbiano voglia di mettersi in gioco e di essere attori protagonisti di una rinascita socio-economica”. Perché mettersi insieme, fare sinergia è uno dei modi per affrontare la crisi e le difficoltà che ostacolano le aziende e di conseguenza il territorio.
Alleghiamo il protocollo d’intesa tra Legacoop Puglia e Anci Puglia.

Fonte: Legacoop Puglia
Allegati:
Autore: Legacoop Puglia