Dettaglio News

Coopfond rinnova il CdA, Ferrante: “Vicini al mondo cooperativo pugliese”19 febbraio 2018

Coopfond, il fondo mutualistico di Legacoop, ha rinnovato il proprio Consiglio di Amministrazione. Sono dieci i nuovi componenti il cui ingresso è stato deciso al termine dell’assemblea dei soci dello scorso 16 febbraio, insieme ai sette membri, tra cui il direttore Legacoop Puglia, Pasquale Ferrante, confermati rispetto alla compagine uscente.

“La conferma del sottoscritto nel CdA – ha sottolineato Ferrante, a margine dell’assemblea  – dimostra l’attenzione da parte di Legacoop nei confronti della cooperazione pugliese. Per questo motivo, come territorio, siamo chiamati ad esprimere una progettualità innovativa e qualificante le prerogative e le aspirazioni della nostra regione. E ciò con un nostro coinvolgimento anche rispetto ad un’ottica interregionale che si estende a tutto il Meridione. Credo che abbiamo superato tre anni difficili e di intenso lavoro durante il quale il Fondo ha introdotto nuovi strumenti di intervento e si è ancor di più aperto a nuove forme di collaborazione con i territori. Ricordo da ultimo la disponibilità rispetto alle misure di accompagnamento e promozione dell’agevolazione Resto al Sud. Nei prossimi tre anni dobbiamo mettere in campo tutta la nostra disponibilità per traguardare nuovi obiettivi di sviluppo utilizzando, con responsabilità, ogni opportunità che il Fondo oggi ci offre. Colgo l’occasione per inviare un caro saluto ai colleghi che hanno terminato il loro mandato e i miei complimenti ai nuovi consiglieri che, per competenze e storia, rappresentano sicuramente quanto di meglio il movimento cooperativo di Legacoop possa esprimere”.

Il neo Consiglio di Amministrazione di Coopfond è composto dai sette riconfermati: il presidente Mauro Lusetti, Gianfranco Alleruzzo, Gianmaria Balducci, Pasquale Ferrante, Paolo Laguardia, Alessandro Meozzi, Angelo Migliarini;

e dai dieci nuovi ingressi: Luca Bernareggi, Fausto Fontanesi, Cristian Maretti, Franca Guglielmetti, Andrea Benini, Barbara Pollero, Sara Guidelli, Massimo Rizzo, Sonia Blarasin, Sergio Imolesi.

“Un Consiglio, dunque, largamente rinnovato – si legge in una nota di Coopfond -, dotato di ampie competenze, necessarie per guidare il Fondo in una importante fase di sviluppo dell’attività. Significativo l’incremento della presenza femminile. Il 7 marzo è prevista la prima riunione del nuovo Consiglio di amministrazione, che nominerà anche il vicepresidente, indicato dalla Direzione di Legacoop in Luca Bernareggi, vice presidente vicario di Legacoop nazionale”.

Confermato infine il collegio sindacale, composto da Livia Salvini (presidente) e Carlo Bossi e Carmine Esposito.

Autore: Ufficio stampa Legacoop Puglia