Dettaglio News

Bando Urbis: fino a 40 mila euro per imprese sociali20 settembre 2018

Il Comune di Bari  con il bando “URBIS”,  misura del PON Città Metropolitane 2014/20, promuove e sostiene, la creazione di nuove imprese sociali di prossimità nelle aree più fragili della città sotto il profilo socio-economico ed urbanistico, attraverso l’erogazione di incentivi a fondo perduto compresi tra 15.000 e 40.000 €, a fronte di un cofinanziamento del 15%.

Possono partecipare al presente avviso tra gli altri le cooperative sociali.

Grazie al sostegno di Urbis si potranno creare palestre popolari, ciclofficine, portierati di quartiere, centri ludici, cinema di quartiere e tutti quei servizi che incrementino la qualità di vita delle comunità presso le aree bersaglio.

Urbis rappresenta lo strumento di valorizzazione di esperienze promosse dal terzo settore e una valida opportunità per gruppi informali di giovani e meno giovani che intendano costituirsi in forma cooperativa per realizzare un progetto di impresa.

Per partecipare al bando Urbis le proposte progettuali dovranno ispirarsi ai seguenti quattro elementi: Città, Comunità, Creatività e Prossimità.

1. Città, inteso come insediamento urbano, sociale, culturale ed economico;

2. Comunità, per la capacità dei progetti di coinvolgere attivamente le diverse comunità locali;

3. Creatività, come leva di rigenerazione dello spazio attraverso l’attivazione di nuove funzioni, di produzione di nuovo senso e nuove vocazioni;

4. Prossimità, come attitudine all’integrazione del nuovo servizio in un contesto cooperativo e riconoscibile dai residenti. L’obiettivo è quello di stimolare il coinvolgimento del terzo settore e/o dei gruppi informali portatori di nuove idee nei percorsi di rigenerazione urbana, sociale e culturale attivati dall’Amministrazione presso le aree bersaglio e favorire l’attivazione di nuovi servizi di prossimità entro un network più ampio di economia sociale.

Qui di seguito trovate il link: Bando URBIS

Autore: Ufficio stampa Legacoop Puglia