Dettaglio News

KOREJA DEBUTTA IN FRANCIA14 novembre 2018

Ancora un palcoscenico internazionale per gli artisti di Koreja che debuttano al Théâtre de la Girandole di Montreuil-Paridi con con LES CHEVALIERS DE CHARLEMAGNE in programmazione dal 14 al 23 novembre. Si tratta di una coproduzione Koreja e Théâtre de la Girandole ispirata al testo di Francesco Niccolini per la traduzione di Luciano Travaglino e la Regia di Enzo Toma. Una occasione unica quella data dal teatro per far conoscere la cultura e le tradizioni di un territorio, in particolare se la produzione è il frutto del lavoro sinergico di due compagnie. “Questa co-produzione – racconta Salvatore Tramacere, direttore di Koreja – rappresenta un momento importante per la nostra storia; la storia di un teatro che ha scelto la periferia come luogo privilegiato per guardare lontano. Un teatro che, nato per necessità come avamposto culturale in un Salento chiuso e sconosciuto nei primissimi anni ‘80, ritrova la sua forte vocazione internazionale con una collaborazione che va oltre la co-produzione, intesa economicamente, ma rispecchia il senso di un progetto artistico che passa dalle persone, ai luoghi”. 

Le Chevaliers de Charlemagne acquisisce un valore significativamente più incisivo rappresentato nella scena naturale della terra nella quale i fatti sono storicamente avvenuti. Forse anche per questo il debutto in Francia di un’opera che è interamente in lingua francese.

Lo spettacolo, che vede in scena Carlo Durante, Alessandra De Luca, Andrea Listorti ed Emanuela Pisicchio sarà portato anche in Italia in primavera. Il debutto è previsto per il 26 aprile 2019 nell’ambito del progetto WELCOME ON BOARD OF KOREJA THEATRE, un focus sul lavoro internazionale di Koreja nell’ottica del valore universale del teatro e della promozione turistica e culturale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore: Ufficio stampa Legacoop Puglia