Carmelo Rollo, dopo l’approvazione, in via definitiva, da parte del comune di Bari, dei progetti delle urbanizzazioni primarie del terzo comparto della maglia 22 del consorzio Sant’Anna. Nonché lo schema di convenzione, il disciplinare-regolamento delle lottizzazioni e il piano attuativo che specifica la precisa collocazione di tutti i fabbricati. “La delibera emanata adesso, e che si attendeva da anni – prosegue Rollo -, è, di sicuro, un’àncora di salvezza per le persone, come per il mondo della cooperazione che auspica, ancora una volta, di essere reale e legittimo protagonista della città di Bari”. “L’auspicio è che continui la collaborazione tra amministrazione e cooperative edilizie, perché siano soddisfatti pienamente i bisogni delle persone, in un settore, qual è quello urbanistico, che crea benessere alle famiglie e alle imprese. E, di conseguenza, all’intero territorio”.]]>