Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica e siamo certi che essa possa produrre le condizioni per consentire una soluzione della complessa fase politica che il Paese sta attraversando. Occorre uscire tutti insieme da una lunga impasse e intraprendere con coraggio il cammino concorde della ripresa”. È questa la valutazione dell’Alleanza delle Cooperative Italiane sulla rielezione di Napolitano avvenuta in occasione della sesta votazione per la nomina del Capo dello Stato. “Al doveroso apprezzamento per la grande generosità del Presidente verso il Paese che ha reso possibile una scelta condivisa in una situazione di grande difficoltà ed incertezza politica – si legge nella nota – si aggiungono il ringraziamento e la stima per la saggezza e l’equilibrio con i quali Napolitano ha sempre assolto alla sua funzione di garanzia delle istituzioni repubblicane”. “Siamo certi che queste sue doti saranno ancora preziose e potranno porre le basi per la ricerca di una soluzione della complessa fase politica attuale, così da consentire una risposta efficace ai gravissimi problemi delle imprese e del lavoro che alimentano il disagio di tante famiglie. L’auspicio, infatti, è che la convergenza resa necessaria per uscire dalle divisioni e dallo stallo politico-istituzionale che si è determinato si ricompongano in funzione della formazione del nuovo governo di cui il Paese ha assoluto bisogno”.]]>