Al concorso sono ammesse le aziende che producono, imbottigliano o commercializzano olio extra-vergine biologico. Ci si può iscirvere entro il 31 gennaio 2013, via web su www.premiobioil.it o contattando il C.I.Bi., Consorzio Italiano per il Biologico, via O. Serena 37, 70126, tel/fax 080 5582512. Dopo la fase delle preselezioni in Italia e all’estero, la giuria, composta da esperti del settore di tutto il mondo, assegnerà vari riconoscimenti: il premio «BioOil» per il migliore extra-vergine imbottigliato all’origine e pronto per la commercializzazione; il «BiolPack» per il miglior confezionamento di prodotto, il miglior design e la chiara etichettatura; il «BiolBlended», per il miglior prodotto finito, commercializzato con marchi non del produttore e con origine e qualità certa. Più altri riconoscimenti terrritoriali e tematici, tra cui il «BiolKids». Il Premio Biol è patrocinato dal Ministero delle Politiche agricole e da Ifoam, in collaborazione con vari enti locali ed organi istituzionali, tra cui la Regione Puglia, la città di Andria, la Camera di Commercio barese e il Consorzio Puglia Natura. In allegato il Programma Biol2013.]]>